un Paradiso da vivere, un Paradiso dove vivere!!

sito in lingua italiana
site en langue Française
web sit in english language
deutch

Fontainemore - comune della Valle d'Aosta
logo della Riserva Naturale del Mont Mars
Home page :: Contatti :: Mappa sito  
immagini del paesaggio

il borgo e la parrocchia

Chiesa di FontainemoreLa tradizione narra che nel 543 il monaco San Mauro, passando attraverso il colle della Barma, giunse da Oropa in un paesino della Valle del Lys. Qui si mise a pregare nella piccola piazza, da dove sgorgò una sorgente.

Egli esortò la popolazione a costruire una cappella in onore di sant'Antonio Eremita, cosa che avvenne infatti nel VII sec. Da allora fu dato al paese un nome che ricordasse il santo e la fonte, "Fontaine Maur" (Fontana Maura), da cui Fontainemore.

Un'altra leggenda fa derivare il nome del comune dal colore di questa fonte, il cui fondo era coperto di alghe color verde scuro, dunque "Fontanamora", cioè "nera”.

Nella cappella di sant'Antonio la popolazione si riuniva per pregare e, per molti secoli, vi giungeva un prete di tanto in tanto a celebrare una messa e ad amministrare i sacramenti. Nel 732 fu eretta la parrocchia di Perloz e, da allora, Fontainemore ne fu aggregata fino a quando il 29 settembre 1483, dopo 33 anni di insistenti richieste, gli abitanti ottennero la fondazione della parrocchia, distaccata da Perloz solo nel 1693.